Intelligenza Artificiale, Robotica e Futuro del Lavoro

Intelligenza Artificiale, Robotica e Futuro del Lavoro

6
MAR

Quale sarà il futuro del lavoro nei prossimi 10 anni?

L’intelligenza artificiale è nata negli anni 50 con lo studio delle reti neurali artificiali, modelli che emulano le strutture e il funzionamento del cervello umano con l’obiettivo di generare apprendimento automatico.

Oggi molte startup e le più grandi aziende Tech del mondo stanno investendo in questo settore in veloce evoluzione grazie alla grandissima disponibilità di dati ed una potenza di calcolo mai vista prima.

Fino ad oggi abbiamo visto alcune applicazioni pratiche dell’Intelligenza Artificiale: Chatbot (Assistente Virtuale), Natural Language Processing (comprensione produzione di testi) Speech Recognition (trascrizione di discorsi di esseri umani) Machine Learning (la capacità di apprendimento di un algoritmo), Robo Advisor (consulenza finanziaria automatizzata) ma c’è molto altro ancora!

Con #empoweringcommunities di growITup, insieme al Chapter Italiano di Singularity University e all’Istituto Italiano di Tecnologia, cercheremo di identificare i possibili modelli di business e il mercato del lavoro nei prossimi 5-10 anni sotto l’influenza sempre maggiore di robot e intelligenza artificiale.

Singularity University è una società di beneficenza che educa, ispira ed infine permette ai leader di risolvere le grandi sfide dell’umanità applicandovi tecnologie esponenziali. SU si impegna a creare un impatto globale positivo e sostenibile su miliardi di persone.

growITup, con #empoweringcommunities, intende formare i giovani avvicinandoli al mondo della tecnologia, dell’innovazione, della trasformazione digitale e dell’entrepreneurship accompagnandoli tramite percorsi esperienziali nello sviluppo delle nuove competenze richieste dal mercato del lavoro.

Per restare al passo con il futuro, non ti resta che partecipare all’evento del 6 Marzo in Cariplo Factory, Via Bergognone 34, Milano

Iscriviti su: http://bit.ly/AIroboticaFuturodellavoro